SEZIONI NOTIZIE

Antenucci sui playoff: "Carpi è tra le squadre più organizzate"

di Tutto Carpi
Vedi letture
Foto

Mirko Antenucci, bomber del Bari, ospite insieme ad Infantino della Carrarese e a Biasci del Carpi di CSiamo Web ha parlato del primo verdetto - la vittoria della Coppa Italia Serie C da parte della Juventus U23 - e dell'avvicinamento ai playoff.

"La vittoria della Coppa da parte della Juve U23? Ho visto la partita, non conoscevo benissimo la Juve perché fa parte di un altro girone, conoscendo invece meglio la Ternana che invece fa parte del nostro. Quella bianconera è una buona squadra, che mi ha sorpreso positivamente. Anche la Ternana lo è, lo ha dimostrato, anche se ha avuto qualche problema di troppo durante il campionato, ma ha una delle rose più importanti di tutti e tre i gironi. Per me è stata una piccola sorpresa ma complimenti ai ragazzi di Pecchia".

"Perché non decolla il progetto seconde squadre? Sinceramente non so, ma a me era sembrata una idea interessante. Hai la possibilità di far crescere i giocatori a disposizione in un campionato vero e non in Primavera, che è comunque ancora settore giovanile. In C si vede il calcio dei grandi e devi iniziare a comportanti in un certo modo, inserendoti in un gruppo con giocatori che hanno già esperienza. Non so onestamente come si possa migliorare ma è una idea che mi piace".

"Avere un bomber non è sinonimo di vittoria finale certa? Nel calcio non è certo nulla, ogni partita ti può sorprendere sia in positivo sia in negativo. Non è il giocatore che ti fa 15 gol a decidere tutto, se non siamo andati in B è perché qualche problema lo abbiamo avuto, ma siamo lì davanti ed è una cosa positiva. C'è da migliorare e ci stiamo lavorando. Sappiamo dove dobbiamo intervenire".

"Se mi giro indietro quale è la cosa che è andata in modo diverso dalle previsioni? Io sono venuto a Bari perché la società è una garanzia, si volevano fare le cose in una certa maniera. Ma vincere non è mai facile, nonostante si possano prendere giocatori importanti con una proprietà importante. Logicamente sarebbe meglio vincere subito. Abbiamo pagato un inizio di campionato con risultati altalenanti, dove non trovavamo una identità vera di squadra. Poi col nuovo mister abbiamo fatto 25 risultati utili consecutivi, eppure non siamo mai riusciti ad avvicinarci alla Reggina cui faccio i miei complimenti".

"Il Bari superfavorito? Venendo a Bari è normale che ci sia responsabilità e che bisogna provare a vincere. Si può essere favoriti per i nomi sulla carta e perché siamo arrivati secondi, ma in 3 partite può succedere di tutto. In gare secche può succedere qualsiasi episodio, io non credo a favorite o meno. Noi abbiamo la responsabilità di crederci e di provarci, molti di noi sono venuti a Bari per questo motivo. Adesso è difficile dire ciò che potrà succedere, anche a livello di condizione atletica".

"Chi vorrei evitare tra Carrarese e Carpi? Non ho visto molto gli altri gironi, ma a livello di nomi sono buonissime squadre. Saranno entrambe fastidiose: la Carrarese per il blocco attaccanti, il Carpi per l'organizzazione. Ma non solo queste, -commenta il bomber dei Galletti come si legge su tuttoc.com- ce ne saranno anche altre".

"Il nome a sorpresa? Il Monopoli, è interessante, ben organizzata, fisica, con 2 buoni attaccanti".

Altre notizie
Giovedì 23 luglio 2020
17:51 Notizie Festa Reggiana: complimenti altri club per promozione in B 13:16 Interviste Pres. Bonacini: "Ancora deluso da playoff e decisioni Lega" 09:13 Notizie Playoff, è la Reggiana la quarta promossa in Serie B: Bari battuto
Mercoledì 22 luglio 2020
17:45 Calciomercato Biasci, Vicenza pronto all'assalto del bomber dei Falconi 13:39 Notizie La Repubblica - "Reggiana-Bari, la Serie B in una notte"
09:36 Calciomercato Cianci, quale futuro? Finito prestito al Carpi, torna al Teramo
Martedì 21 luglio 2020
17:25 Interviste Playoff, la finale: Morrone: "In campo le migliori squadre!" 13:29 Interviste Domani finalissima playoff, Capotondi: "Serata spettacolo!" 09:22 Notizie Toro: in caso di addio di Belotti, c'è l'ex Carpi Lasagna
Lunedì 20 luglio 2020
17:42 Calciomercato Carpi, piace Fabrizio De Santis della Virtus Bolzano 13:36 Interviste Pietro Cianci: " Finale Playoff? Punto tutto sul Bari" 09:41 Notizie Malcore, tanto mercato in C per l'ex attaccante del Carpi
Domenica 19 luglio 2020
17:56 Interviste Pres. Ghirelli: "Stadi vuoti? Questo non è senso gioco calcio" 13:21 Calciomercato Carpi, ai saluti lo svincolato Ligi: per il centrale c'è la Triestina 09:17 Notizie Finalissima Playoff, Reggiana-Bari mercoledí ore 20:45
Sabato 18 luglio 2020
17:11 Calciomercato Carpi, interesse per il bomber della Torres Marcos Sartor 13:44 Calciomercato Carpi, Rossi pronto al grande salto in prima squadra 09:13 Notizie Playoff Serie C, finalissima Reggiana-Bari per andare in B
Venerdì 17 luglio 2020
17:29 Interviste Pres. Reggiana: "No derby col Carpi in semifinale? Meglio cosî..." 13:42 Notizie Playoff Serie C, stasera le semifinali: Reggiana-Novara e Bari-Carrarese